Logo sismo 20-21-22 SETTEMBRE 2017
Orario di apertura: 9.00-18.30
 
   
 

Programma 2017

in corso di aggiornamento

 
PATRIMONIO EDILIZIO E TERREMOTO. CONOSCERE, CURARE, COSTRUIRE

 

20 SETTEMBRE- Mercoledì - 10.00 - 13.00

 

I Sessione: Conferenza nazionale sulla conoscenza del territorio e il rischio sismico
Coordinatore: Gabriele Bartolini

L'Emilia e il terremoto del 2012: cosa si poteva prima, cosa si è fatto dopo. Un bilancio a 5 anni dal sisma.

20 SETTEMBRE - Mercoledì- 14.30 - 17.30

 

II Sessione: La normativa tecnica, le leggi nazionali, le esperienze internazionali: tra eccellenze, burocrazia, obblighi, tempi

Coordinatore: Antonio Michele Tralli

La sessione ha lo scopo di focalizzare l'attenzione, oltre che sulle nuove NTC (in emanazione a settembre), anche sulle numerose incongruenze tra la normativa tecnica e l'impianto normativo nazionale. Si parlerà della necessità di un auspicato nuovo Testo Unico che possa raccogliere i veloci sviluppi degli ultimi anni, una seria riflessione sulle responsabilità e un avvicinamento a consolidate realtà extra-nazionali già attive sul mercato sempre più globale anche per i servizi d'ingegneria.

     

21 SETTEMBRE - Giovedì - 9.30 - 13.00

 

I Sessione : Percezione, analisi e gestione del rischio sismico
Coordinatore: Roberto Nascimbene

Il sistema sociale investito dal terremoto è complesso e trasversale. In questa sessione si parlerà delle diverse realtà che inevitabilmente, a vario titolo, ne risentono: banche, assicurazioni, proprietari, amministratori. Ciascuno di questi soggetti ha una differente modalità di analisi e gestione del rischio sismico; l'obiettivo è capire le loro esigenze e le interconnessioni con il sistema.

   

II Sessione: Le Amministrazioni pubbliche e il terremoto: dalla prevenzione all'emergenza
Coordinatore: Sandro Costantini

Il terremoto oltre ad essere un evento naturale, è anche un fenomeno sociale ed economico. Si parlerà delle esperienze delle Amministrazioni,delle necessità e problematiche legate alla gestione dell'esperienza, alle buone pratiche di prevenzione e mitigazione; passando anche per nuove proposte e valutazioni economiche. 

      

21 SETTEMBRE - Giovedì- 14.30 - 17.30


I Sessione : I professionisti e il rischio sismico: ruoli e competenze
Coordinatore: Dario Albarello

Da anni si assiste al proliferare di sentenze (spesso contrastanti) sulle competenze professionali oltre che ad aspre divergenze in merito tra i tecnici. Un impianto normativo ormai obsoleto e l'accrescimento della specializzazione, necessaria per restare al passo con la progressione delle conoscenze, ha reso le professioni tecniche sempre più incerte su oneri e onori.

 

II Sessione: Tecnologie nuove, tecnologie da riscoprire: quando i terremoti non fanno paura
Coordinatore: Nicola Massaro

Nel campo dell'antisismica le conoscenze e la tecnologia stanno avanzando molto velocemente attraverso nuove soluzioni o riletture in chiave moderna di esperienze del passato. 
Questa sessione vuole essere una finestra che guarda, con determinazione e speranza, verso il futuro, prossimi interventi e realizzazioni, nell'ottica della riduzione del rischio e della  convivenza con i terremoti, realtà quest'ultima imprescindibile in un paese come l'Italia.

  

22 SETTEMBRE -  Venerdì - 9.30 -12.30


I Sessione: Edifici esistenti e rischio sismico: prospettive, esperienze, politiche virtuose del passato
A cura di ISI - Ingegneria Sismica Italiana

 

22 SETTEMBRE  - Venerdì 14.30 - 18.30


II Sessione:  Edifici esistenti e rischio sismico
Tavola rotonda conclusiva e redazione di documento d'intenti

  



 
     
 
 
   
 

Espositori RemTech

Visitatori RemTech

Stampa RemTech

News RemTech

Catalogo Espositori RemTech

Iscrizione Visitatori RemTech

Newsletter RemTech

Come Arrivare RemTech

 
 
 
 

 

 

forminprogress

 

 



Ferrara Fiere Congressi

 

 

 

 

 

Bologna Fiere